di MAURIZIO COTTONE Lars Von Trier, “Antichrist”

Un marito e una moglie fanno l’amore con grande trasporto. Nel frattempo il loro bambino esce dal box in cui dormiva, si arrampica sulla finestra per guardare affascinato la neve che cade, e precipitando muore. La donna a distanza di un mese non riesce a riprendersi e il marito, che è anche uno psicoterapeuta, decide…

24 DANIELE POTO, Analisi di un film perturbante “Bad luck banging or loony Porn”

L’estetica perturbante è un’esperienza che può toccare profondamente le corde dell’essere umano. Non vogliamo attingere all’esempio macroscopico della sindrome di Stendahl. L’ineffabile senso di vuoto e di stordimento provocato dalla visione di un’abbagliante opera d’arte. Esperienza da museo o da galleria d’arte. Vogliamo alludere a un esempio di profilo più basso, riconducibile a quell’arte spuria…